Focus

Whistleblowing: in vigore il Regolamento Anac

Sommario

Introduzione | Whistleblower | Quadro normativo | L’anonimato | Regime sanzionatorio | Attività sanzionatoria | Modalità d’avvio del procedimento | L’istruttoria | Conclusione del procedimento | In conclusione |

 

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 269 del 19 novembre 2018 la Delibera dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) del 30 ottobre 2018, n. 1033 con cui è stato emanato il “Regolamento sull’esercizio del potere sanzionatorio in materia di tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro di cui all’art. 54-bis del decreto legislativo n. 165/2001 (c.d. whistleblowing)”. Il Regolamento è entrato in vigore il 4 dicembre 2018 e si applica ai procedimenti sanzionatori avviati successivamente alla sua entrata in vigore.

Leggi dopo