Focus

Questioni sul danno alla persona del lavoratore

15 Gennaio 2014 | Danno biologico
 

Il contributo affronta alcuni aspetti peculiari del sistema risarcitorio dei diritti della persona del lavoratore con particolare attenzione all’evoluzione giurisprudenziale della materia. Svolta una breve premessa sui profili generali del danno alla persona, si prendono in considerazione il diritto alla salute, la tutela della dignità e della personalità morale del lavoratore e la tutela della professionalità. L’analisi ha come filo conduttore il fondamentale ruolo che ha svolto e svolge, tutt’ora, l’art. 2087 c.c. la cui ampia formulazione non solo assicura il diretto accesso alla tutela di tutti i danni non patrimoniali ma le consente di svolgere la funzione di norma di chiusura dell’intero sistema di protezione dei lavoratori.

Leggi dopo