Focus

Pagamento delle retribuzioni: dal 1° luglio addio al contante

Sommario

Il nuovo obbligo | Soggetti obbligati e lavoratori interessati | Soggetti esclusi | Firma busta paga | Sanzioni | Le indicazioni del Ministero del Lavoro | Tabelle di sintesi | Riferimenti normativi |

 

Con la Legge 27 dicembre 2017, n 205 (Legge di Bilancio 2018) pubblicata in GU il 29 dicembre 2017, n. 302, il Legislatore introduce una disposizione normativa di estremo rilievo che riguarderà tutti i lavoratori e le aziende che li occupano. In particolare, viene stabilito che a decorrere dal prossimo 1° luglio 2018, tutte le retribuzioni e i compensi corrisposti a lavoratori dipendenti o collaboratori coordinati e continuativi siano materialmente liquidati e pagati solo ed esclusivamente per mezzo di sistemi telematici (abbandonando così definitivamente i pagamenti in contanti). Con il presente contributo analizziamo le nuove disposizioni nell’imminenza dell’avvio operativo delle nuove procedure e le eventuali conseguenze per le aziende che non vi si dovessero adeguare.

Leggi dopo