Focus

Lo "stato dell'arte" del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro (SINP) all'indomani del D.M. n. 14/2018

Sommario

Premessa: quadro normativo di riferimento | La costituzione del Tavolo Tecnico: durata e componenti del "gruppo di lavoro" | L'art. 2 del D.M. n. 14/2018: le funzioni del Tavolo Tecnico | L'art. 8 del D.Lgs. n. 81/2008: le finalità del SINP | L'art. 9 ed allegato A) del D.M. n. 183/2016: i dati che confluiranno nel SINP | Gli altri dati fondamentali che confluiranno nel SINP | Conclusioni |

 

Con l’obiettivo di ammodernare e rendere più efficiente il sistema istituzionale della prevenzione, è stato istituito il Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro (SINP), una sorta di anagrafe nazionale della sicurezza atta a fornire dati utili per orientare, programmare, pianificare e valutare l’efficacia dell’attività di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, nonché per indirizzare le attività di vigilanza. Il Decreto del Ministero del Lavoro del 6 febbraio 2018, n. 14, con la costituzione del Tavolo Tecnico per lo sviluppo ed il coordinamento del SINP, avvia il percorso concreto per la sua attuazione funzionale ed operativa.

Leggi dopo