Focus

Legge di Bilancio 2018: riepilogo delle novità in materia di lavoro

03 Gennaio 2018 | Giuffrè editore

Sommario

Quadro normativo | Esonero contributivo assunzione giovani under 35 | Esonero contributivo assunzione under 35 in particolari regioni | Esonero contributivo coltivatori diretti e imprenditori agricoli under 40 | Pesca marittima e arresto temporaneo obbligatorio | Contributo cooperative sociali per assunzioni a tempo indeterminato | Obbligo di pagamento delle retribuzioni con modalità tracciabili | Fondi per apprendistato e percorsi formativi | Incremento soglie reddituali "bonus 80 euro" | Accesso ai dati Anpal e verifica dello stato di disoccupazione | Credito formazione 4.0 sul costo del personale | Irap totalmente deducibile per stagionali | Sostegno per lavoratori coinvolti in processi riorganizzativi e piani di risanamento crisi | Ricollocazione lavoratori di imprese in crisi | Aumento del contributo sui licenziamenti | Prosecuzione Cigs e mobilità in deroga 2018 nelle aree di crisi complessa | Pari opportunità e molestie | A.P.E. sociale, volontario e riforma della R.I.T.A. | Previdenza complementare e versamento a fondi pensione negoziali | Abbonamenti al trasporto pubblico e welfare | Conclusioni |

 

È stato approvato il 23 dicembre 2017, in via definitiva dal Senato, il Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020, pubblicato con Legge 27 dicembre 2017, n. 205, in Gazzetta Ufficiale - Serie Generale n. 302 S.O. n. 62 del 29 dicembre 2017. La Manovra ha previsto varie disposizioni che introducono incentivi e sgravi contributivi per le nuove assunzioni, tagli al cuneo fiscale, alcune misure in favore della formazione professionale ed altre che tendono ad ampliare il ricorso agli ammortizzatori sociali. L'approfondimento analizza le disposizioni per argomento e fornisce un quadro di riepilogo sulle novità in materia di lavoro.

Leggi dopo