Focus

Jobs Act del lavoro autonomo e smart working: il quadro delle nuove disposizioni

16 Giugno 2017 |

Legge 22 maggio 2017, n. 81

Lavoro autonomo

Sommario

Introduzione | Quadro normativo | Transazioni commerciali e clausole abusive (art. 2 - art. 3) | Invenzioni e diritti di utilizzazione (art. 4) | Delega al Governo (art. 5 - art. 6) | Dis-Coll Strutturale ed estensione soggettiva (art. 7) | Disposizioni fiscali e sociali (art. 8) | Deducibilità delle spese di formazione (art. 9) | Centri per l'impiego (art. 10) | Semplificazione salute e sicurezza negli studi professionali - delega al Governo (art. 11) | Accesso a procedure d'appalto e bandi (art. 12) | Indennità di maternità e tutela della gravidanza delle lavoratrici autonome (art. 13 - art. 14) | Malattia e infortunio (art. 14) | Modifiche all'art. 409 c.p.c. in materia di collaborazioni | Lavoro agile (smart working) | Conclusioni |

 

La legge 22 maggio 2017, n. 81, pubblicata in G.U., Serie Generale n. 135 del 13 giugno 2017, disciplina alcune particolari misure a tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale. Le nuove disposizioni intervengono nell'ambito delle transazioni commerciali, in materia di diritto di autore per le invenzioni realizzate in esecuzione del contratto, a garanzia della copertura delle riduzioni del reddito professionale ...

Leggi dopo