Focus

Il ruolo delle cooperative e consorzi per l'inserimento lavorativo del disabile ed il rispetto del collocamento obbligatorio

Sommario

Introduzione | Le due tipologie di convenzioni previste per l'inserimento lavorativo del disabile | La disciplina delle convenzioni per l'inserimento lavorativo temporaneo del disabile con finalità formative | La disciplina delle convenzioni per l'inserimento lavorativo del disabile |

 

L’inserimento di un disabile nel mondo del lavoro può avvenire attraverso due differenti modalità di convenzioni: una che prevede un inserimento lavorativo temporaneo, l’altra un suo inserimento vero e proprio. La prima può essere attuata dal datore, che non è tenuto al rispetto del collocamento obbligatorio, mentre la seconda prevede che l’azienda rispetti l’obbligo imposto dalla L. n. 68/1999.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >