Focus

Il rapporto si presume subordinato se il datore non prova l’assolvimento dell’obbligo di formazione

 

In ambito di Piani di inserimento professionale di cui al d. l. n. 299/1999, ai fini dell’accertamento della sussistenza o meno di un rapporto di lavoro subordinato, grava sul datore di lavoro fornire la prova dell’assolvimento dell’obbligo di formazione del lavoratore e l’utilizzo effettivo del lavoratore all’interno dei progetti di inserimento. In mancanza di tale prova il rapporto di lavoro sarà considerato di natura subordinata.

Leggi dopo