Focus

Eliminazione della compensazione interna, le nuove regole per il sostituto d’imposta

Sommario

Introduzione | I nuovi codici tributo per eccedenze di versamento | La compensazione in F24 | Nuovi codici tributo per compensazione crediti 730 | Nuovi codici tributo per crediti vari | In conclusione |

 

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 13/E del 10 febbraio 2015, ha istituito i nuovi codici tributo per compensare, nel Mod. F24, le somme restituite ai percipienti a seguito di conguaglio di assistenza fiscale (Mod. 730) nonché le eccedenze di ritenute e di imposte sostitutive effettuate in sede di conguaglio di fine anno e di fine rapporto. I nuovi codici sono necessari in seguito all’eliminazione, a partire dall’anno 2015, della c.d. compensazione interna.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >