Homepage

Focus Focus

Le nuove disposizioni sulla delocalizzazione dei call center

di Mario Cassaro

Lavoro dipendente e subordinazione

La Legge di Bilancio 2017, allo scopo di limitare i fenomeni di dumping causati dalla delocalizzazione delle attività di call center fuori dal territorio nazionale o in paesi che non siano membri dell’Unione Europea, ha rafforzato le misure già esistenti in materia, introducendo nuovi obblighi di comunicazione al Ministero del Lavoro, all’Ispettorato Nazionale del Lavoro, al Ministero dello Sviluppo economico ed all’Autorità garante della Privacy. Nelle pagine che seguono si fornisce un quadro di riepilogo della normativa, analizzando con maggiore dettaglio le novità, le modalità di adempimento ed i relativi profili sanzionatori.

Leggi dopo
La Bussola LA BUSSOLA

Esodati

di Gianluca Natalucci

Leggi dopo